Finger food: cinque idee veloci e versatili

finger food cinque idee veloci e versatili

Piccole, sfiziose e veloci da preparare: ecco come si presentano le portate finger food agli occhi dei commensali. Perfetti per allestire un aperitivo dell’ultimo momento o una rapida cena buffet,  questi piatti monoporzione non richiedono l’utilizzo di posate per essere consumati. 

Con tempi di preparazione brevissimi e un impatto davvero ridotto sulla cucina, le idee di Gustoemilia regaleranno alla tua tavola e ai tuoi commensali un appetitoso momento di spensieratezza. Allaccia il grembiule e seguimi in cucina! 

Grissini al Parmigiano Reggiano di Montagna con prosciutto crudo e Aceto Balsamico di Modena

TEMPO DI PREPARAZIONE: 1 ORA E 30 MINUTI

INGREDIENTI PER 20 GRISSINI:

  • 250 gr di farina;
  • 60 gr di Parmigiano Reggiano di Montagna;
  • 2 gr di lievito di birra fresco;
  • 115 gr di acqua tiepida;
  • 20 gr di olio extravergine d’oliva;
  • 5 gr di sale.

Preparazione:

Iniziamo a impastare i nostri grissini mettendo in una ciotola la farina, il Parmigiano Reggiano di Montagna e il sale. In un altro piccolo contenitore sciogliamo in acqua tiepida il lievito di birra fresco e poi versiamolo a filo sulle polveri appena preparate. A questo punto aggiungiamo anche l’olio e cominciamo a impastare per incorporare i liquidi alla farina. 

Lavoriamo gli ingredienti fino a ottenere un panetto liscio e ben aggregato. Mettiamo l’impasto in una ciotola e copriamolo con della pellicola per agevolare la lievitazione. Per evitare che la nostra preparazione si sgonfi, collochiamola in un luogo lontano dalle correnti d’aria: il forno spento sarà ottimo. 

L’impasto impiegherà circa un’ora per lievitare. Una volta trascorso questo lasso di tempo (e dopo esserci accertati che il panetto sia cresciuto) cospargiamo il piano cucina con della farina. 

Accendiamo il forno a 190º in modalità ventilata.

Stendiamo l’impasto a uno spessore di circa 3 millimetri e ricaviamo delle strisce. 

Facendo pressione sulla pasta, arrotoliamola su sé stessa e realizziamo dei cordoncini tozzi. Subito dopo, disponiamoli su una teglia rivestita di carta da forno e spennelliamoli con un po’ d’acqua. 

Inforniamoli per circa 18 minuti o finché non saranno piacevolmente dorati in superficie. Lasciamoli intiepidire e concludiamo il nostro velocissimo finger food.

Prendiamo dei bicchierini monoporzione e disponiamo sul fondo un po’ di Aceto Balsamico Modena. A questo punto, avvolgiamo il nostro grissino al Parmigiano Reggiano di Montagna ormai freddo in una fetta di prosciutto. 

Concludiamo il tutto adagiando il grissino all’interno del bicchierino. Et voilà: il nostro finger food è pronto per essere consumato.

Cuoricini salati al Parmigiano Reggiano di Montagna

cuoricini salati al parmigiano reggiano di montagna

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 MINUTI

INGREDIENTI PER 6 CUORICINI:

Preparazione:

Per prima cosa srotoliamo la pasta sfoglia e iniziamo a intagliare i nostri cuoricini (dobbiamo ottenerne 12). 

A questo punto mescoliamo la robiola con un pizzico di sale e peperoncino ma, nel caso non incontrasse il tuo gusto, sentiti libero di omettere quest’ultimo ingrediente.

Mettiamo al centro di 6 cuoricini un cucchiaio di robiola e un pezzetto di prosciutto cotto. Collochiamo lo stecchino al centro della pasta sfoglia e, per evitare che si muova, infiliamolo nel formaggio spalmabile. 

Accendiamo il forno a 180º in modalità ventilata. 

Prendiamo l’altro cuoricino e sovrapponiamolo a quello farcito facendo pressione sui bordi per sigillare la pasta sfoglia. Ora grattugiamo il Parmigiano Reggiano di Montagna e cospargiamo il tutto con una generosa spolverata di formaggio.

Disponiamo i nostri stuzzichini su un foglio di carta da forno e cuociamoli per circa 15-20 minuti o finché non risulteranno golosamente dorati in superficie. Lasciamoli freddare prima di servirli.

PS: puoi sostituire il prosciutto cotto con un altro affettato di tuo gradimento come, per esempio, prosciutto crudo o speck.

Crostini con crema di Parmigiano Reggiano di Montagna e mirtilli

crostini con crema di parmigiano reggiano di montagna e mirtilli

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 MINUTI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 8 fette di pane;
  • 12 mirtilli freschi; 

Per la crema al Parmigiano Reggiano di Montagna: 

Preparazione:

La prima cosa da fare è procedere con la preparazione della crema al Parmigiano Reggiano di Montagna. Grattugiamo il formaggio e mettiamolo da parte, ci servirà in un secondo momento.

In un pentolino mettiamo a scaldare il latte senza tuttavia portarlo a bollore. In un altro tegame sciogliamo il burro e non appena raggiunge la consistenza desiderata, aggiungiamo a pioggia la farina. Mescoliamo veloce per ottenere un roux dorato e ben aggregato.


A questo punto riprendiamo il latte e versiamolo sul composto. Continuiamo a mescolare con la frusta per permettere agli ingredienti d’incorporarsi correttamente senza mai spostare il tegame dalla fiamma del gas. Cuocendo il composto si addenserà. 

Spegniamo il fornello e riprendiamo il Parmigiano Reggiano di Montagna che abbiamo grattugiato in precedenza. Uniamolo pian piano alla besciamella senza mai smettere di mescolare; alla fine otterremo una crema densa e corposa. 

Tagliamo 8 fette di pane e passiamole nel tostapane per renderle fragranti. Successivamente, spalmiamo un bel velo di crema al Parmigiano Reggiano di Montagna sulla bruschetta e, infine, disponiamo i mirtilli freschi sulla superficie. 

I crostini finger food sono pronti per colorare la tua tavola! 

Frollini al Parmigiano Reggiano di Montagna

frollini al parmigiano reggiano

TEMPO DI PREPARAZIONE: 40 MINUTI

INGREDIENTI PER 50 FROLLINI:

Preparazione:

Per preparare i nostri veloci frollini iniziamo grattugiando il Parmigiano Reggiano di Montagna. 

Versiamo sul piano cucina la farina, il formaggio e il burro a pezzetti. Aggiungiamo a gusto un pizzico di sale e di pepe, ma nel caso non si gradisse questo tocco piccante possiamo tranquillamente ometterlo. Impastiamo tutti gli ingredienti con le dita fino a ottenere un impasto liscio e ben amalgamato.

Ora possiamo accendere il forno a 180º. 

Con l’aiuto di un matterello stendiamo l’impasto e realizziamo i nostri biscottini tagliandoli a forma di cuore. Successivamente disponiamoli su una teglia ricoperta da carta da forno e spennelliamo la loro superficie con dell’albume. Distribuiamo i semi di sesamo nero su ciascun frollino e inforniamoli per circa 10 minuti. 

Non ci resta che sgranocchiare i nostri sfiziosissimi frollini al Parmigiano Reggiano di Montagna.

Nuggets di pollo con crema di Parmigiano Reggiano di Montagna

nuggets di pollo con crema-al-parmigiano reggiano di montagna

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 MINUTI

INGREDIENTI PER 11 NUGGETS:

Per i nuggets:

  • 200 gr di petto di pollo;
  • 25 gr di pangrattato;
  • mezza cipolla;
  • 1 uovo;
  • q.b. di rosmarino, pangrattato e sale.

Per la crema al Parmigiano Reggiano di Montagna: 

Preparazione:

La prima cosa da fare per servire i nostri nuggets di pollo è preparare la crema al Parmigiano Reggiano di Montagna.

In un pentolino mettiamo a scaldare il latte senza tuttavia portarlo a bollore. In un secondo tegame sciogliamo il burro e, non appena raggiunge la consistenza desiderata, aggiungiamo la farina a pioggia. Mescoliamo con energia per ottenere un roux dorato e ben aggregato.

A questo punto riprendiamo il latte e versiamolo sul composto. Continuiamo a mescolare con la frusta per permettere agli ingredienti d’incorporarsi correttamente senza mai spostare il tegame dalla fiamma del gas. Cuocendo il composto si addenserà. 

Spegniamo il fornello e riprendiamo il Parmigiano Reggiano di Montagna che abbiamo grattugiato in precedenza. Uniamolo pian piano alla besciamella senza mai smettere di mescolare fino a ottenere una crema densa e corposa. 

Adesso possiamo passare alla preparazione dei nuggets. Frulliamo il petto di pollo con tutti gli aromi: cipolla, rosmarino e sale. Aggiungiamo il pangrattato e mescoliamo ancora, fino a ottenere un composto lavorabile con le dita. 

Bagniamo la punta dei polpastrelli con un po’ d’acqua per facilitare la lavorazione dell’impasto e diamo forma alle nostre polpettine. Sbattiamo un uovo, tuffiamoci dentro i nuggets e ricopriamoli con del pangrattato.

A questo punto mettiamo a scaldare l’olio per la frittura e, una volta raggiunta la temperatura desiderata, tuffiamovi i nuggets cuocendoli un paio di minuti per lato. Asciughiamo l’olio in eccesso e serviamo i nostri veloci bocconcini finger food accompagnandoli con un generoso sbuffo di crema al Parmigiano Reggiano di Montagna. 

le ricette di gustoemilia

Veloci, sfiziosi da mangiare in compagnia o con la propria famiglia, i finger food di Gustoemilia renderanno la tua tavolata un vero e proprio successo

Hai mai provato i nostri abbinamenti con la zucca? Sperimenta e taggaci, ci trovi sia su Facebook che su Instagram

Carrello dello shop (0)

Carrello